facebook instagram Italiano English banner desktop


Pagina privata per i soci COTARI

---> vai al Sito calcolaore

Scarica l'App per i soci Cotari (solo Android)



Guida di riferimento Pneumatici Auto

data fabbricazione secondo classificazione europea

A indicare l'età degli pneumatici ci sono alcune sigle stampate sul fianco, ma sono più utili alla filiera dei costruttori-distributori che agli automobilisti. Il cosiddetto DOT di cui spesso si parla (erroneamente, perchè è la metodologia di classificazione statunitense, non europea) è il numero seriale a cui si fa riferimento in caso le gomme debbano essere ritirare dal mercato.
La classificazione europea si presenta come una sigla alfanumerica (esempio: FD8KYYY1017), dove le prime due lettere identificano lo stabilimento, mentre le ultime quattro cifre si riferiscono alla settimana e all'anno di produzione (nel caso dell'esempio, la decima settimana del 2017).

data fabbricazione secondo classificazione statunitense (DOT)

Osservando il fianco del pneumatico si deve individuare la sigla DOT (Department Of Transportation) seguita da una serie di lettere e numeri. Le ultime quattro cifre indicano la settimana e l'anno di produzione ("data pneumatici").
Ad esempio, se un pneumatico riporta la dicitura:
DOT HW8C D60U 1814
dopo la dicitura DOT le ultime quattro cifre recitano 1814, indica come data di produzione la settimana 18 dell'anno 2014.
Attenzione a controllare su entrambe i lati del pneumatico, alcuni produttori riportano l'ultimo gruppo di cifre solo su di un lato.
Più in generale la marcatura DOT indica il rispetto degli standard del Dipartimento dei Trasporti USA sintetizzando importanti informazioni sul pneumatico: il codice identificativo dello stabilimento di produzione, il codice identificativo della misura del pneumatico, il codice identificativo del produttore, e la data di produzione.

oppure altra forma: DOT 07 Anno di produzione 2007